Crema alle erbe selvatiche

Ingridenti
100 g patate
150 g porro
1 spicchio d’aglio
2 C olio d’oliva
1 C burro
1 l brodo vegetale (vedi pag. 254) o acqua
sale
pepe appena macinato

Erbe selvatiche

80 g foglie di Buon Enrico o spinacio
50 g foglie di acetosa
20 g foglie di convolvolo

Altro
2 C olio di noci o olio d’oliva
8 foglioline di acetosa per guarnire
4 fiori di convolvolo per guarnire

Preparazione

  • Pelare le patate e tagliarle a dadini.
  • Togliere lo strato esterno del porro, tagliarlo a metà nel senso della lunghezza partendo dalla radice, lavarlo e affettarlo finemente ottenendo mezzi anelli.
  • Sbucciare l’aglio e tagliarlo a fettine sottili.
  • Riscaldare in una pentola l’olio d’oliva e il burro, stufarvi poi il porro e l’aglio.
  • Unire le patate e proseguire la cottura.
  • Irrorare con il brodo vegetale, salare e pepare, far poi bollire a fuoco dolce per 15 minuti circa.

Erbe selvatiche

  • Sbollentare brevemente le erbe selvatiche in acqua salata poi scioccarle subito in acqua ghiacciata.

Ultimazione

  • Poco prima di servire mixare bene la zuppa con le erbe selvatiche cotte e aromatizzare con l’olio alle noci.
  • Guarnire con foglioline di acetosa e fiori di convolvolo, infine servire.
 


< indietro Ricettari
lg md sm xs