Risotti

Il riso a chicchi rotondi generalmente usato nella preparazione dei risotti si chiama Arborio. Il migliore per quanto riguarda il gusto è la varietà denominata Carnaroli. Molto adatto è anche il riso Vialone. Ogni riso richiede un proprio tempo di cottura, e ciò significa che essa non può essere calcolato in base ai classici 20 minuti, ma deve essere «elastico». Se non vi sarà possibile acquistare nessun tipo di riso da noi indicato, fate attenzione alle informazioni riportate sulla confezione che acquisterete.
A fine cottura il risotto dovrebbe avere una consistenza cremosa, e questo potrà riuscire meglio se prima di servirlo, a fuoco spento, verrà aggiunto al risotto del burro freddo.



< indietro Consigli di cucina
lg md sm xs